Notizie

News

Informazioni in tempo reale: notizie per data

Attualità “Turismo all’aria aperta”: l’Apt lancia Ruote Basilicata

“Turismo all’aria aperta”: l’Apt lancia Ruote Basilicata

Nasce un modo per connettere in modo pratico e intuitivo il brand Basilicata con il turismo outdoor


Narrazione contesto idee. Tre elementi la cui unione ha prodotto una Ruote Basilicata un luogo virtuale www.routebasilicata.it collegato alle più popolari piattaforme digitali sull’outdoor un settore importante nelle strategie di crescita del turismo regionale. Ruote Basilicara nasce per connettere in modo facile intuitivo e immediato il brand Basilicata che in questi anni sta riscuotendo molto successo con i fruitori dell’attività all’aria aperta attraverso una narrazione di storie legate al contesto territoriale e con azioni di promozione turistica sui social. Non è un segreto che la platea dei turisti outdoor è in costante crescita soprattutto in Basilicata per questo motivo l’ATP ha deciso di spingere e migliorare la proposta costituendo dei percorsi di viaggio per tutti coloro che in sella alle loro biciclette intendono lanciarsi alla scoperta della nostra regione. Il tutto è disponibile sulla piattaforma online di routebasilicata.it dove si trovano le proposte di viaggio che l’APT Basilicata intende promuovere. La nuova guida dedicata al trekking regionale Camminare in Basilicata che è consultabile e scaricabile gratuitamente con le relative tracce gpx e che da oggi è disponibile on line anche in lingua inglese francese e tedesca per raggiungere un pubblico europeo e di settore. Oltre al trekking sono disponibili percorsi relativi al cicloturismo e ad altre attività connesse all’outdoor lucano. Collegate a Route Basilicata poi le app di settore più utilizzate ed amate dai turisti dell’outdoor: Komoot Fatmap Wikiloc Relive e Strava. Tutto è disponibile per una consultazione gratuita. Da metà aprile poi saranno disponibili sui canali social di Route Basilicata dei racconti con protagonista il cammino indicato nella guida Camminare in Basilicata con oltre 500 km tra natura incontaminata tra i 5 parchi regionali e attraverso i borghi autentici della regione. Infine dal 5 al 7 aprile la Regione Basilicata attraverso l’Apt sarà presente alla Fiera del cicloturismo di Bologna per presentare altre importanti novità. Foto: Trmtv

 3 aprile, 2024
Attualità La nostra Maratea all’undicesima edizione del “Borgo dei Borghi”

La nostra Maratea all’undicesima edizione del “Borgo dei Borghi”

Promossa dal programma RAI “Kilimangiaro”, la competizione mette di fronte venti meravigliosi borghi italiani


Si sta svolgendo in questi giorni una competizione promossa all’interno del noto programma di RAI 3 Kilimangiaro che mira a selezionare il borgo dei borghi . Giunta alla sua undicesima edizione il borgo dei borghi è un contest che permette di scegliere ai cittadini quale tra 20 perle italiane sia appunto il borgo dei borghi . La Basilicata è presente con Maratea perla meravigliosa della nostra regione che punta anche al titolo di Capitale italiana della cultura 2026 . È possibile votare il borgo dei borghi sul sito di RaiPlay seguendo un link. Le votazioni sono aperte dal 25 febbraio al 17 marzo. La vincitrice verrà annunciata il 31 marzo. Per votare basta cliccare sul link che segue e scegliere la città che si desidera https: www.rai.it borgodeiborghi Vota il tuo Borgo dei Borghi 2024 005e273a 7553 4b74 907b 9c47fe4bb782.html

 1 marzo, 2024
Attualità A Rimini un grande successo per la Basilicata e la sua incredibile tradizione culinaria

A Rimini un grande successo per la Basilicata e la sua incredibile tradizione culinaria

Il Team Basilicata fa incetta di medaglie all’ottava edizione dei Campionati della Cucina Italiana


A Rimini i cuochi dell’Unione Cuochi Lucani hanno ottenuto un grande successo all’ottava edizione dei Campionati della Cucina Italiana dopo essersi confrontati contro cinquecento partecipanti. Il Team Basilicata composto da Patrizia Viola Domenico Albanese Francesco Pio Timpone Giuseppe Mercurio Antonio Farella Romeo Tarcisio Palumbo Nicola Stefanile e Antonio D’agrosa sotto la guida del team manager Franco Fiore e del capo team Giuseppe De Rosa ha conquistato la medaglia d’oro nella categoria cucina calda a squadre . Il loro menù che includeva piatti innovativi come Amuse Bouche: l’idea dell’impiccato e un dessert a base di fragola lucana ha colpito la giuria per la sua originalità e qualità. Anche tra gli studenti si registra un ottimo successo. Il giovane Luigi Zaffarese studente della scuola alberghiera di Marconia di Pisticci ha portato a casa la medaglia di bronzo nella categoria Miglior allievo Istituti Alberghieri dimostrando l’eccellenza della formazione culinaria nella regione. Altri trionfi sono arrivati grazie a Silvio Pavil e Vincenzo Laguardia che hanno ottenuto l’argento nel contest mistery box e ad Emanuele Ricchiuti premiato con due medaglie. A completare il medagliere lucano Franco Nastasia Daniele Bracuto Angelo Colangelo Vincenzo Contini Paolo Ierinò ed Emanuele Mele hanno ricevuto riconoscimenti di bronzo in diverse categorie. Questi incontrovertibili traguardi sottolineano quanto la Basilicata possieda un’immensa tradizione culinaria apprezzata in Italia e nel mondo grazie a cuochi e aspiranti chef di grande talento. Un orgoglio lucano di cui andare fieri.

 28 febbraio, 2024
Attualità Fantasanremo: ecco i “voti” della prima giornata

Fantasanremo: ecco i “voti” della prima giornata

La classifica dei (tanti) bonus e dei (pochi) malus dopo la prima esibizione dei 30 cantanti in gara


È cominciata la 74esima edizione del Festival della canzone italiana. Ma non è soltanto un brano o un’esibizione a scaldare il cuore di milioni di italiani. Da qualche anno ormai davanti alla tv non si riuniscono soltanto gli appassionati di musica ma anche coloro che diverse settimane prima hanno formato una squadra di cantanti pronti a gareggiare sulla base di altri criteri e qualità . È iniziato il Fantasanremo! Sul palco dell’Ariaton quasi tutti in look total black per la gioia del punteggio . Qualche piede scalzo e un abbraccio ad Amadeus. L’effetto Fantasanremo ormai spopola e la prima serata si è conclusa con due classifiche. La prima della sala stampa la seconda del fanta gioco dove ci si confronta a suon di bonus e malus. La prima medaglia d’oro va a Dargen D’amico. Occhiali da sole 5 punti ha abbracciato Amadeus 10 punti e gli ha dato pure il cinque 10 punti . Ha concluso l’esibizione con un appello pacifista 10 punti ha ringraziato 5 punti ed è sceso in platea 15 punti . Il coro gli ha garantito un altro bonus 15 punti . 115 punti. Al secondo posto troviamo La Sad il trio punk che si è distinto per un Bonus Rkomi scapezzolata 20 punti con tanto di costole gioiello. Ma anche un ombellico in in bella vista 5 punti . Loro sono tra i tanti che hanno donato i fiori al direttore d orchestra 10 punti e che hanno scelto un look total black 10 punti . Totale: 85 punti. Medaglia di bronzo: Loredana Bertè che vince la prima serata per la sala stampa. I suoi 75 punti li ha accumulati grazie al podio 20 alla standing ovation parziale del pubblico 10 punti e per aver mostrato la sciarpa Fantasanremo nello studio di Rai Radio 2 10 punti . Ne ha anche però persi 5 perch ha deciso di non scendere le scale dell Ariston. In questa prima serata non ci sono state tante penalizzazioni. C è chi ha scelto di non scendere le scale del palco dell Ariston e in particolare sono tre i cantanti ad aver perso 5 punti per questo: Annalisa Loredana Bertè e Ricchi e Poveri. Mentre Diodato e Sangiovanni ne hanno persi 5 per essersi seduti sulle scale. E Mannini ne ha persi altrettanti perch è stato sbagliato uno dei nomi dei compositori durante la presentazione. Ecco la classifica completa Fantasanremo della prima serata: 1 Dargen D Amico 115 punti 2 La Sad 85 punti 3 Loredana Bertè 75 punti 4 Mahmood 68 punti 5 BigMama 65 punti 6 Il tre 65 punti 7 Bnkr44 55 punti 8 Diodato 55 punti 9 Santi Francesi 55 punti 10 Alfa 50 punti 11 Emma 50 punti 12 Ghali 50 punti 13 Maninni 50 punti 14 Mr Rain 50 punti 15 Gazzelle 45 punti 16 Rose Villain 45 punti 17 Annalisa 40 punti 17 Il Volo 40 punti 17 Negramaro 40 punti 27 Renga e Nek 40 punti 27 Ricchi e Poveri 40 punti 22 Fred de Palma 35 punti 22 Geolier 35 punti 22 The Kolors 35 punti 25 Angelina Mango 30 punti 25 Fiorella Mannoia 30 punti 27 Alessandra Amoroso 25 punti 28 Clara 15 punti 28 Irama 15 punti 30 Sangiovanni 10 punti Per saperne di più visita il sito ufficiale: https: fantasanremo.com

 7 febbraio, 2024
Attualità La lucana Angelina Mango seconda classificata della prima serata del Festival di Sanremo

La lucana Angelina Mango seconda classificata della prima serata del Festival di Sanremo

L’artista di Lagonegro si è classificata seconda nella classifica parziale con il brano firmato “La Noia”


La prima serata della 74esima edizione del Festival di Sanremo ieri sera si è conclusa con una classifica parziale che sorride all’artista lucana Angelina Mango. Seconda classificata con la La Noia la figlia del noto e compianto Pino Mango si è esibita in un brano firmato con Madame e Durdust. Un pezzo autobiografico in cui l’artista ha deciso di raccontarsi. Venerdì durante la serata delle cover e dei duetti Angelina si esibirà con il quartetto d’archi dell’orchestra di Roma sulle note di La Rondine del padre Mango.

 7 febbraio, 2024
Attualità La Basilicata arriva a Sanremo con “la fragola che vuol fare il pomodoro”

La Basilicata arriva a Sanremo con “la fragola che vuol fare il pomodoro”

Uno dei prodotti più iconici della cucina lucana sbarca alla kermesse canora più importante del Paese grazie allo Chef Giuliana Vitarelli


La cucina lucana sbarca a Sanremo. E si tratterà sicuramente di una delle esibizioni più gustose dell’intera kermesse canora. La Fragola lucana uno dei prodotti più iconici e di successo della tradizione culinaria italiana sarà protagonista di Sanremo grazie alla Chef Giuliana Vitarelli del Camelot Bistrot di Policoro. Per l’occasione verrà presentato un piatto dal titolo La Fragola vuol fare il pomodoro . Un piatto tipico della gastronomia scanzanese che ha ottenuto un grande successo con il primo posto alla fiera Agrifood di Scanzano Ionico. I piatti a base di fragola lucana saranno promossi nelle varie serate sanremesi grazie a ricette quali gli Strascinate a base di fragola usata come se fosse pomodoro condito con baccalà e mollica di Peperone Crusco. Ma l’occasione sarà ghiotta anche per presentare il Pulp Gin realizzato esclusivamente utilizzando la fragola di Basilicata. La conoscenza del prodotto verrà promossa dall’Associazione Lucania Food Experience con il presidente Maria Grazia Settembrino attraverso manifesti e locandine presenti in alberghi e ristoranti della città ligure. Inoltre in programma ci saranno anche serate dedicate alle degustazioni dei prodotti dei partners del progetto. Credit photo: www.fragoladellabasilicata.it

 5 febbraio, 2024
Attualità Ritorna il Concerto di Natale nella Cattedrale di Potenza

Ritorna il Concerto di Natale nella Cattedrale di Potenza

Promosso da una rete di organizzazioni della Basilicata, si terrà il 23 dicembre a partire dalle 19:30


Ritorna come di consueto da cinque anni l’appuntamento con il Concerto di Natale promosso da varie organizzazioni regionali nella Cattedrale di San Gerardo a Potenza. L’evento è in programma sabato 23 dicembre a partire dalle ore 19:30. Con il patrocinio dell’Arcidiocesi del capoluogo lucano e della Regione Basilicata l’hub artistico Musica Maggiore porta nella Cattedrale potentina un programma scelto tra le pagine di musica di compositori quali Werner e Saint Seans. Il concerto diretto dal maestro Rocco Eletto sarà eseguito dall’Ensemble Resurrexit e dall’Ensemble Apulia Cantat assieme all’Orchestra Filarmonica Experia. I solisti e i maestri coinvolti: Maria Isa Ercolano soprano Michela Rago mezzosoprano Beatrice Amato contralto Rosario Cantone tenore Saverio Sangiacomo baritono Antonio Alessandro Fortunato maestro del coro Emanuela Perito maestro collaboratore Carmine Lavinia organo e Rocco Alessio Corleto maestro concertatore . L’evento come sempre sarà ad ingresso libero ed è parte del circuito internazionale Christmas Inside della FEDERCORI Italia e coinvolgerà giovanissimi musicisti della terra lucana offrendo loro un’opportunità di coinvolgimento e di valorizzazione

 20 dicembre, 2023
Attualità Capitale italiana della cultura 2026: c’è anche Maratea tra le finaliste

Capitale italiana della cultura 2026: c’è anche Maratea tra le finaliste

La decisione definitiva sulle città candidate sarà presa entro il 29 marzo del prossimo anno


La giuria per la selezione della città Capitale italiana della Cultura 2026 ha scelto i dieci progetti finalisti. Tra questi c’è anche quello di Maratea dal titolo: Maratea 2026. Il futuro parte da un viaggio millenario . Il dossier presentato dalla Perla del Tirreno ha coinvolto anche Moliterno proprio per rendere la candidatura più forte e plurale . Le città finaliste sono Agnone Alba Gaeta L Aquila Latina Lucera Rimini Treviso e l Unione dei Comuni Valdichiana Senese. Tutte convocate il 4 e 5 marzo 2024 per le audizioni pubbliche. La proclamazione si terrà entro il 29 marzo 2024. Alla città vincitrice sarà assegnato un contributo finanziario di un milione di euro per concretizzare gli obiettivi delineati nel progetto di candidatura.

 14 dicembre, 2023
Attualità Matera si prepara per il concerto di Patti Smith, “la sacerdotessa del rock”

Matera si prepara per il concerto di Patti Smith, “la sacerdotessa del rock”

Appuntamento il 5 dicembre, alle ore 21:00, presso l’auditorium Gervasio


Un evento da ricordare: Patti Smith a Matera. La celebre artista si esibirà martedì 5 dicembre alle ore 21:00 all’auditorium Gervasio della Città dei Sassi. Il concerto parte del suo tour A Tour of Italian Days è un evento chiave organizzato dall’Orchestra Magna Grecia e supportato dal Comune di Matera in occasione del trentennale del riconoscimento UNESCO della Città dei Sassi. Ma il suo viaggio italiano celebra anche la pubblicazione del suo libro A Book of Days un bestseller internazionale. I suoi concerti uniscono passato presente e futuro con una mescolanza di musica parole e proiezioni fotografiche dal libro offrendo un’esperienza unica e irripetibile al pubblico. La cantante in un’intervista al New York Times ha descritto il libro come un rifugio per il pubblico pur mantenendo un impegno verso la consapevolezza sociale. Patti Smith si conferma un’icona nella musica mondiale. Il suo tour è una testimonianza diretta della sua capacità nel songwriting e nella performance dove le parole diventano suono e la sua voce un vero e proprio strumento musicale.

 5 dicembre, 2023
Attualità Basilicata favolosa: le meraviglie lucane raccontate dall’intelligenza artificiale

Basilicata favolosa: le meraviglie lucane raccontate dall’intelligenza artificiale

Più di 500 immagini create, 65 quelle selezionate. La nuova frontiera del turismo passa per l’IA. Anche in Basilicata.


Anche la Basilicata avrà le sue riproduzioni fantasty . Molto probabilmente si tratta del primo caso italiano o almeno del Meridione che riguarda e che copre tutto il territorio regionale. Basilicata Favolosa è una raccolta montata in video di 65 immagini selezionate tra più di 500 elaborazioni grafiche di luoghi e scorci caratteristici del nostro territorio. Una svolta Disney un nuovo modo di promuovere il territorio e favorire il turismo frutto dell’utilizzo dell’intelligenza artificiale nuova frontiera della valorizzazione delle meraviglie italiane e lucane. Maggiori info su: www.turismodicomunita.it

 30 novembre, 2023