Chiese e santuari

Complesso dei Padri Riformati

Complesso dei Padri Riformati
139

Complesso dei Padri Riformati

Salandra

Il Complesso dei Padri Riformati fu edificato a partire dal 1573 dai Revertera, precisamente per volere del Duca Francesco Revertera, signore di Salandra. Il convento, dedicato inizialmente a Sant'Antonio da Padova e poi a San Francesco, comprendeva un seminario e fu a lungo sede di Università di Teologia. Esso costituiva un'oasi di pace e di serenità per gli studenti che erano applicati non solo alla Filosofia ed alla Teologia, ma anche alle belle arti, come si è potuto desumere dalle pregevoli opere pittoriche, scultoree ed architettoniche che hanno adornano la Chiesa e i locali del Convento.
In questo ambiente d'intensa vita culturale ed ancor più di elevato ardore spirituale, si sviluppò la personalità di Padre Serafino della Salandra, che coltivò particolarmente gli studi teologici, ma assecondò anche le attitudini poetico-letterarie. Egli fu autore della tragedia sacra “L’Adamo Caduto” del 1600 da cui parrebbe, secondo le tesi di eminenti studiosi, abbia tratto ispirazione John Milton per il suo “Paradiso Perduto”.
La chiesa di Sant'Antonio, annessa al convento è caratterizzata da un elegante portale settecentesco abbellito da sculture raffiguranti due leoni in stile romanico. Al suo interno vi sono numerose opere di interesse artistico, tra cui un antichissimo organo collocato sulla cantoria posta sulla porta maggiore e racchiuso in una pregevole cassa di risonanza a struttura tipicamente cinquecentesca, con prospetto a cinque campate e ad organetti morti.
Di notevole splendore è anche il chiostro della suddetta chiesa.
Attualmente il Convento è la sede del Municipio.

Comments :
  • img
    Lorenzo Peterson
    15th August, 2019 at 01:25 pm
    Reply

    " There are many variations of passages of Lorem Ipsum available, but the majority have suffered alteration in some form, by injected humour "

  • img
    Tammy Camacho
    15th August, 2019 at 05:44 pm
    Reply

    " There are many variations of passages of Lorem Ipsum available, but the majority have suffered alteration in some form, by injected humour "

  • img
    Tammy Camacho
    16th August, 2019 at 03:44 pm
    Reply

    " There are many variations of passages of Lorem Ipsum available, but the majority have suffered alteration in some form, by injected humour "

    • img
      Lorenzo Peterson
      17th August, 2019 at 01:25 pm
      Reply

      " There are many variations of passages of Lorem Ipsum available, but the majority have suffered alteration in some form, by injected humour "

Leave A Comment :