Archeologia

Villa romana di San Giovanni

Villa romana di San Giovanni
145

Villa romana di San Giovanni

Ruoti

Le strutture rinvenute durante lo scavo indicano tre fasi principali di sviluppo. La villa della fase più antica (periodo 1), che risale all'inizio del I sec. d.C., consisteva in una serie di ambienti disposti attorno a un cortile. Si tratta di una modesta struttura i cui elementi più interessanti sono i grandi focolari e un canale con impianti di tipo industriale, forse un piccolo mulino ad acqua. La villa fu abbandonata intorno al 220 d.C. Intorno al 350 d.C. la villa fu rioccupata (periodo 2). Un piccolo ambiente termale con ipocausto venne aggiunto e una struttura massiccia, presumibilmente una torre. L'edificio rimase occupato fin verso il 400 d.C. Le fasi più tarde (periodo 3) forniscono una testimonianza di notevole interesse per una villa dell'epoca tardo-antica. L'ambiente principale consisteva in un'ampia sala absidata e, separati da uno stretto corridoio, si trovano una serie di stalle e altri ambienti di servizio. I seguito fu realizzato un complesso termale rifornito con acqua proveniente da un acquedotto. Un pilastro in pietra calcarea e un'imposta, provenienti dalle finestre, mostrano che queste erano disposte a galleria oppure a formare una serie di bifore. Annessa a quest'ala è una stanza dalla planimetria irregolare, probabilmente una torre. Le tre stanze più a oriente formavano un appartamento separato consistente in un ambiente longitudinale e in due stanze quadrate di dimensioni minori. L'ambiente longitudinale, con pavimento a mosaico era probabilmente una sala da pranzo. La serie di edifici venne estesa per congiungersi alla nuova abside e la stanza centrale fu ricostruita con interno circolare a quattro nicchie. La stanza era probabilmente ricoperta da una cupola ed è possibile che formasse un vestibolo adducente al corridoio centrale. Fu realizzato nel frigidarium un nuovo pavimento a mosaico e l'acquedotto venne ricostruito su un diverso tracciato. La villa rappresenta dunque un importante stadio nello sviluppo dell'architettura domestica nel momento in cui si stavano abbandonando i canoni della villa classica per sviluppare nuovi tipi di edifici. La struttura iniziò a decadere all'inizio del VI sec. d.C.prima che l'area venisse distrutta da un incendio, poco prima del 550 d.C.; dopo questo evento il sito non venne rioccupato.

Comments :
  • img
    Lorenzo Peterson
    15th August, 2019 at 01:25 pm
    Reply

    " There are many variations of passages of Lorem Ipsum available, but the majority have suffered alteration in some form, by injected humour "

  • img
    Tammy Camacho
    15th August, 2019 at 05:44 pm
    Reply

    " There are many variations of passages of Lorem Ipsum available, but the majority have suffered alteration in some form, by injected humour "

  • img
    Tammy Camacho
    16th August, 2019 at 03:44 pm
    Reply

    " There are many variations of passages of Lorem Ipsum available, but the majority have suffered alteration in some form, by injected humour "

    • img
      Lorenzo Peterson
      17th August, 2019 at 01:25 pm
      Reply

      " There are many variations of passages of Lorem Ipsum available, but the majority have suffered alteration in some form, by injected humour "

Leave A Comment :