Attualità

Unitre, gemellaggio fra Forenza e Civitanova Marche. Tradizione, cultura e storia

Salvatore Sileo e Marisa Castagna: “Amici per sempre”. L’atto formale sottoscritto anche dai due sindaci.

Unitre, gemellaggio fra Forenza e Civitanova Marche. Tradizione, cultura e storia
717

Unitre, gemellaggio fra Forenza e Civitanova Marche. Tradizione, cultura e storia

Salvatore Sileo e Marisa Castagna: “Amici per sempre”. L’atto formale sottoscritto anche dai due sindaci.

CIVITANOVA MARCHE - Amici per sempre nel segno dell’Unitre. Inclusione, partecipazione e tradizione. Da sabato 18 giugno Forenza, piccolo borgo della Provincia di Potenza, e Civitanova Marche, sono ufficialmente gemellati. L’atto formale è stato suggellato presso la Biblioteca Comunale “Zavatti” di Civitanova Marche, dai rispettivi sindaci, Francesco Mastrandrea e Fabrizio Ciarapica, e dai presidenti dell’Unitre Forenza, Salvatore Sileo, e Civitanova Marche, Marisa Castagna. “Mare e Monti”, così gli organizzatori (fra cui il forenzese Rocco Ronzano, residente da sempre a Civitanova) hanno deciso di battezzare la giornata, proprio in virtù della conformazione e la peculiarità dei due territori.
Alla fine è stato un evento molto partecipato, oltre alla delegazione proveniente da Forenza, innumerevoli le persone originarie del piccolo borgo lucano, residenti nelle Marche, in Umbria e in Emilia Romagna, che hanno raggiunto Civitanova, dando vita a quella che è stata una festa. Aneddoti, ricordi, storia, tradizione e senso di appartenenza.
Bella la cerimonia condotta dal giornalista lucano, Luca Pasquaretta. In apertura il video messaggio del presidente nazionale di Unitre, Piercarlo Rovera. Immancabili i saluti istituzionali. Poi la lettura dell’atto formale da parte di Moira Alessiani, vice presidente dell’Unitre Civitanova Marche, e la firma del gemellaggio con scambio di gagliardetti, gestito dalle rispettive direttrici dei corsi, Maria Civiello e Leonella Torresi. Molto apprezzata la mostra degli allievi del corso di pittura e acquarello dell’Unitre di Civitanova Marche. Coinvolgente l’esibizione del gruppo folkloristico marchigiano, “I Matti de Montecò”, accompagnati dalla fisarmonica di Pasquale Lufrano.
Soddisfatto il presidente dell’Unitre Forenza, Salvatore Sileo: “Giornate come questa ci riempiono d’orgoglio. La nostra piccola comunità ha saputo rispondere alla grande”. Emozionata Marisa Castagna, presidente dell’Unitre Civitanova Marche, impeccabile padrona di casa: “È stata una bellissima giornata di festa e partecipazione. Con Forenza saremo gemellati, ma soprattutto amici per sempre”. Nel segno dell’Unitre.

Comments :
  • img
    Lorenzo Peterson
    15th August, 2019 at 01:25 pm
    Reply

    " There are many variations of passages of Lorem Ipsum available, but the majority have suffered alteration in some form, by injected humour "

  • img
    Tammy Camacho
    15th August, 2019 at 05:44 pm
    Reply

    " There are many variations of passages of Lorem Ipsum available, but the majority have suffered alteration in some form, by injected humour "

  • img
    Tammy Camacho
    16th August, 2019 at 03:44 pm
    Reply

    " There are many variations of passages of Lorem Ipsum available, but the majority have suffered alteration in some form, by injected humour "

    • img
      Lorenzo Peterson
      17th August, 2019 at 01:25 pm
      Reply

      " There are many variations of passages of Lorem Ipsum available, but the majority have suffered alteration in some form, by injected humour "

Leave A Comment :