Attualità

A Potenza, il primo forum del tartufo bianco e nero

Si sta svolgendo in queste ore, in Piazza Pignatari, nel capoluogo lucano, un forum con al centro un prodotto d’eccellenza lucano ancora poco conosciuto

A Potenza, il primo forum del tartufo bianco e nero
104

A Potenza, il primo forum del tartufo bianco e nero

Si sta svolgendo in queste ore, in Piazza Pignatari, nel capoluogo lucano, un forum con al centro un prodotto d’eccellenza lucano ancora poco conosciuto

Terminerà oggi, 21 novembre, il primo forum del tartufo bianco e nero, il quale si sta svolgendo a Potenza, in Piazza Pignatari.

Si tratta di un evento avente il fine di valorizzare una risorsa lucana ancora poco conosciuta, definita dall’assessore regionale all’agricoltura, Alessandro Galella, “il nostro diamante della terra”.

L’iniziativa è stata promossa dal Dipartimento delle Politiche agricole della Regione Basilicata, con il patrocinio del Comune di Potenza e la collaborazione del Centro Nazionale del Tartufo di Alba, Alsia, Agenzia Lucana di Sviluppo e Innovazione in Agricoltura, Unione Regionale Cuochi Lucani, Associazione Nazionale Tartufai Italiani – Basilicata

Comments :
  • img
    Lorenzo Peterson
    15th August, 2019 at 01:25 pm
    Reply

    " There are many variations of passages of Lorem Ipsum available, but the majority have suffered alteration in some form, by injected humour "

  • img
    Tammy Camacho
    15th August, 2019 at 05:44 pm
    Reply

    " There are many variations of passages of Lorem Ipsum available, but the majority have suffered alteration in some form, by injected humour "

  • img
    Tammy Camacho
    16th August, 2019 at 03:44 pm
    Reply

    " There are many variations of passages of Lorem Ipsum available, but the majority have suffered alteration in some form, by injected humour "

    • img
      Lorenzo Peterson
      17th August, 2019 at 01:25 pm
      Reply

      " There are many variations of passages of Lorem Ipsum available, but the majority have suffered alteration in some form, by injected humour "

Leave A Comment :