Comune di Accettura

Accettura

Accettura
255

Comune di Accettura (75011)

Accettura sorge tra i boschi di Gallipoli Cognato e di Montepiano ed è sede del Parco di Gallipoli Cognato Piccole Dolomiti Lucane.
La nascita del borgo è collocata tra il VII e il IX secolo ad opera dei Longobardi e con il passare del tempo è appartenuto a diverse famiglie nobiliari del luogo.
L’origine del nome si presta a diverse ipotesi, prima fra tutte quella secondo cui derivi da acceptor, ovvero sparviero (allevato per le pratiche venatorie) o da “acceptator”, ovvero colui che accetta. Una ulteriore ipotesi sostiene che derivi dal simbolo del paese, formato da due accette: accepta-aurea, acceptura quindi Accettura.
Nel paese è possibile vedere i palazzi appartenuti alle famiglie nobili tra il 1700 e il 1800 ed anche architetture religiose che custodiscono opere pittoriche, tabernacoli e statue lignee di grande valore. Il paese di Accettura, però, è maggiormente conosciuto per la Festa del Maggio, un antico rito arboreo che è stato definito “tra le 47 feste più belle del Mediterraneo”.
Patrono del paese è San Giuliano, festeggiato il 27 gennaio.

75011 Via Roma, 75011 Accettura, MT +390835675005 www.comune.accettura.mt.it
Comments :
  • img
    Lorenzo Peterson
    15th August, 2019 at 01:25 pm
    Reply

    " There are many variations of passages of Lorem Ipsum available, but the majority have suffered alteration in some form, by injected humour "

  • img
    Tammy Camacho
    15th August, 2019 at 05:44 pm
    Reply

    " There are many variations of passages of Lorem Ipsum available, but the majority have suffered alteration in some form, by injected humour "

  • img
    Tammy Camacho
    16th August, 2019 at 03:44 pm
    Reply

    " There are many variations of passages of Lorem Ipsum available, but the majority have suffered alteration in some form, by injected humour "

    • img
      Lorenzo Peterson
      17th August, 2019 at 01:25 pm
      Reply

      " There are many variations of passages of Lorem Ipsum available, but the majority have suffered alteration in some form, by injected humour "

Leave A Comment :